S5 Corporate Response - шаблон joomla Книги
Mini Rugby
  • Registrati

Reportage del raggruppamento Under 10 a Pomezia

21 ottobre 2018. E' una bella domenica di fine ottobre, di quelle che iniziano con le nuvole e poi quando spunta il sole si scopre ancora il sapore dell'estate. Pomezia ci ospita per il secondo raggruppamento di quest'anno. Siamo in tanti oggi, qualcuno è ormai un veterano del minirugby, per qualcuno invece è la prima volta e lo capisci da come si guarda intorno. Tanti altri ragazzi, tante maglie colorate, gli occhi un po' interrogativi finchè non vedono, tra le altre, le facce dei compagni e via di corsa, la mano di mamma può aspettare, si può andare a giocare. 

DSC 8020

E poi c'è Stefano lì, il nostro coach che si dirige verso il campo seguito dalle maglie verdi e gialle dei suoi ragazzi. Ci si scalda, corsa sul posto, tuffi, qualche passaggio e iniziamo a placcare mentre i genitori sugli spalti cercano i posti migliori per seguire i loro piccoli eroi. 

E' tutto pronto, si sistemano gli ultimi piccoli dettagli dell'organizzazione e poi si inizia. Un po' timidi la prima partita, i nuovi e i "vecchi" cercano l'intesa, gli avversari sembrano così grandi, si corre, si lotta e 12 minuti sembrano così lunghi che per fortuna che oggi ci sono tanti cambi. Alla fine tutti sotto l'ala di Stefano, rincuora e sprona, elogia e ricorda a tutti quello che avevano fatto durante gli allenamenti, poi un po' di acqua, due cioccolatini e siamo pronti per la seconda partita. L'aria è cambiata, ci siamo svegliati, si spinge, la palla passa veloce da un giocatore all'altro, chi corre sulla fascia, chi si infila tra avversari che tentano di rubare la palla. Ci siamo, ora si che siamo svegli, e 12 minuti sono volati. Una piccola pausa, tutti seduti a guardare la partita di chi gioca dopo di noi e poi siamo di nuovo in campo. Ultima partita del piccolo girone e un'altra ottima prestazione, mentre da bordo campo i genitori tra un panino e una birra non smettono di incitare i loro ragazzi. Si aspetta di conoscere l'avversario dell'ultimo incontro. I sorrisi non mancano e gli allenatori tengono alta la concentrazione. Ci siamo. Ultima partita di oggi. Ancora uniti fino in fondo e poi tutti insieme ad abbracciarsi con gli avversari al centro del campo. E' questo il bello di questa grande famiglia, diamo il massimo per aiutare i compagni e portare la palla oltre la linea di meta, diamo il massimo per fare un passo in più degli avversari, ma poi, non importa chi ha vinto e chi no, ci si abbraccia tutti insieme, si va a fare una bella doccia calda e poi a tavola, un piatto di pasta, un pezzettino di dolce e ... ecco di nuovo la mano di mamma. Si torna a casa felici e già con la voglia del prossimo allenamento, della prossima partita, del prossimo raggruppamento.

Papà Maurizio

Reportage del raggruppamento Under 6 a Tor Tre Teste - 
Siamo arrivati al IV appuntamento per le nostre maglie verdi e gialle che oggi giocano a Tor Tre Teste, con un cielo limpido e temperature basse.
Nonostante il freddo, l’atmosfera è caldissima sul campo, dove splende un bellissimo sole invernale. I partecipanti al concentramento sono numerosissimi e fa sempre un certo effetto vedere tanti piccoletti riuniti sullo stesso campo, così tanti colori e sorrisi sullo stesso fazzoletto di terra.
I piccoli rugbysti dell’Under 6 arrivano a scaglioni, sono eccitati e determinati a dimostrare il loro valore sul campo. Alle 10:30 i cuccioli sono tutti impegnati nel riscaldamento e alle 11:00 iniziano le partite, strutturate in due tempi della durata di 5 minuti l’uno. L’emozione è tangibile e nel girone ci capita l’Appia Rugby, il Rugby Anzio, l’Ostia Rugby e l’Honey Sport City.
Fin dalle prime battute si nota un miglioramento nella nostra squadra . Gli allenamenti di Paola e Matteo hanno dato i loro frutti: c’è un forte spirito del gruppo e i rugbisti sono più combattivi . I piccoli verdi e gialli sono tenaci e ostinati anche quando il risultato non è quello sperato e non si perdono mai d’animo.
La differenza con le squadre avversarie si vede, cercano di sopperire alla prestanza fisica, alla disciplina ed alla tecnica, con l’entusiasmo.
I nostri piccoli campioni oggi ci hanno insegnato che a rugby oltre a giocarsi con le mani e con i piedi, ci si gioca soprattutto con il cuore. Un vero spettacolo vederli sul campo, nonostante abbiano perso tutte le partite del girone.
Nella finalina per il 4^ e 5^ posto rigiochiamo con l’Appia rugby, non è il risultato quello che conta! L’importante è aver visto divertire i nostri piccoli cuccioli ed averli visti sporcarsi nel fango, in fondo dei conti si comincia ad essere vincenti, anche avendo segnato meno degli altri!
Questo è il rugby, uno sport unico, uno sport magico in cui non ci sono leader perchè lo sono tutti.
A questo punto i piccoli escono dal campo, gli scarpini pieni di fango, nella mente il ricordo di una bellissima giornata e finalmente si godono il meritato terzo tempo, dove risultano finalmente vittoriosi ed invitti.
Alla prossima maglie verdi e gialle.

Papà Gian Enrico

IMG 5226

Ciampino:...si vola!
Doppio reportage del raggruppamento Under 10 a Ciampino – 10 dicembre 2017

Anche questa domenica i nostri U10 si sono ritrovati per darsi battaglia sul campo da rugby. Padroni di casa gli amici del Ciampino rugby. La mattina...che dalle funeste previsioni meteo doveva essere glaciale ...si presente invece con un bel sole ...alla faccia delle 7 maglie intime 3 magliette termiche e due calzamaglie "insaccate" dalle mamme ...(esperte in salsicce) addosso ai piccoli Arnold!.
Dopo un po' di riscaldamento a base di balli latino americani (stile libero tra una salsa e un cha cha cha) ...si comincia!!!! Prima partita i piccoli gialloverdi incontrano il Villa 2 e .... meraviglia delle meraviglie sono svegli! Combattono su ogni pallone ...placcano. ..corrono...passano (a modo loro) .. e chiudono la partita tra cori e balli!
Un po' di riposo... due biscotti ... due figurine... Si riparte, tocca ai padroni di casa. .. e la magia si ripete ...e noi dalla tribuna increduli apprendiamo che anche loro...sanno correreeee!!
Altro break .. .. e aridaje l'ora del te' : biscotti...figurine!!! Ma non è finita .. ci aspettano i Lupi!!! ... Manco fossimo Cappuccetto Rosso alla riscossa...i nostri combattenti si buttano a capofitto nella battaglia... e meta dopo meta portano a casa una prestazione che vale più di ogni risultato!
...E adesso ci aspetta la partita finale...il Villa 1! Il sole è sparito ... il campo è ghiacciato ...la tifoseria Arnold però è caldissima e pronta a rimanere afona tutta la settimana se serve!...dall'urlo iniziale si capisce che i gialloverdi sono carichi... e si parte... con la testa e con il cuore... da veri lottatori...!!!
Ci credono. ..corrono...placcano...trascinano...passano...sudano....e....volanoooo!!!!
Grandi abbracci e pacche finali con gli amici del Villa... perché si sa l'avversario non è il nemico ma è colui che ti consente di giocare!! Viva il rugby! Alé Arnold.

Mamma Natalia

10 Dicembre 2017, ultimo concentramento dell'anno. Gli Under 10 sono convocati sul campo del Ciampino Rugby. Il sole ci assiste e sostiene praticamente fino alla fine della giornata. Ottima organizzazione da parte dei padroni di casa.
Girone dei nostri: Villa Pamphili 2, Ciampino Rugby 2, Lupi Frascati 2. La prestazione migliore della stagione è alla nostra portata e negli ultimi 3 concentramenti è stato un crescendo!! Solo tre mete subite in 3 partite significano una cosa semplice: carattere!!
I ragazzi si apprestano alla partita finale con il Villa Pamphili 1 con atteggiamento determinato...il saluto prima della partita è un ruggito...era nell'aria da troppo tempo per non arrivare proprio oggi!! Raggruppamento fantastico, conquistato, meritato e senza mete subite.
Valanga U10! Ci rivediamo nel 2018!

Mamma Francesca

U10 ciampino

Cronaca del raggruppamento Under 12 all'Arnold Rugby Park.
Domenica a due facce per l'Arnold Rugby. La formazione classe 2006, volenterosa e agguerrita, ha sofferto le assenze di alcuni dei bimbi più esperti e la mancanza di riserve: i nostri ragazzi, oggi in grigio-arancione, hanno lottato duramente contro formazioni di alta qualità come i pari età del Frascati, l'Appia Rugby e la Nea Ostia.
Sono stati vari gli spunti positivi che fanno ben sperare per la direzione intrapresa ed il futuro, in primis l'esperienza acquisita. Un po’ più in discesa la giornata della classe 2007, impegnata con compagini di livello simile (soprattutto dal punto di vista fisico), che non ha avuto grossi problemi con Frascati 2, All Reds e Lupi.
Degno di nota è sicuramente il match giocato con il Tivoli, caratterizzato da combattività e continui capovolgimenti di fronte. Dopo pochi minuti i gialloverdi più piccoli hanno sofferto visibilmente ma sulla distanza è emersa la velocità che li caratterizza e un pizzico di gioco aperto che gli ha permesso di riequilibrare il confronto.
Alla fine vincono tutti: loro che giocavano in casa, i bimbi ospiti che sono venuti a trovarci, tanti sorrisi, soprattutto per quei ragazzi che erano alla loro prima performance rugbistica.
Ad maiora!!!
Papà Stefano

25394901 975052425966667 4966830681270348614 o

Cronaca del raggruppamento Under 10 di domenica 26 Novembre 2017.

Eccoci a scrivere nuovamente dei nostri giovanissimi atleti e della allegra brigata dei loro genitori che in questa domenica di sole si sono ritrovati nel campo degli All Reds come sempre puntuali a vender cara la pelle… Iniziamo incontrando i padroni di casa, a seguire l’Appia Rugby e per finire Nuovo Salario Rugby.

I piccoli gialloverdi entrano in campo agguerritissimi e desiderosi di agguantare le cioccolate e le figurine promesse per il post match. Ne esce una bella e divertente partita che serve ad incoraggiare gli animi di tutti.

Passata l'emozione e finite le figurine si ritrovano sotto la guida attenta dei due coach davanti all’Appia Rugby. Partita aperta, entusiasmo anche sugli spalti e altra bellissima prestazione. Di nuovo tutti tra le braccia degli allenatori e velocemente a rifocillarsi con biscotti elargiti dal nostro sempre presente dirigente/ accompagnatore di campo….

Ultima partita del girone, incontro con i ragazzi del Nuovo Salario Rugby, squadra fortissima che parte con una meta fulminea e ci costringe a stringere i denti e lottare su ogni centimetro del campo. E’ un incontro in salita ma lascia nei cuori dei nostri giovani leoni tanta esperienza e fiducia per i prossimi.

Finale per il terzo e quarto posto di nuovo con l’Appia Rugby, un incontro combattuto tra mischie e spinte e che chiude la nostra domenica di rugby. Via tutti sotto la curva a festeggiare con la palla ovale e felici di avere vissuto un'altra ottima giornata di Rugby.

Papà Fabrizio

IMG 5234

locandonva verticale completa

Fitness Denise

 

FIR

Globulo Rosso

Lasaliera

Arnold Rugby Park

Via Demetriade, 78
0165 - Roma (RM)
tel: 06 5656 9320

Orari di Segreteria

Lunedì  17.15 - 19.15 
Martedì 19.30 - 20.30 
Mercoledì  17.15 - 19.15
Giovedì  17.15 - 19.15
Sabato  10.30 - 12.00

Coordinate Bancarie

Il pagamento delle quote di iscrizione può essere effettuato tramite bonifico bancario:

Banca BCC

iban IT21N0832703255000000001086

Contattaci







Collegati con noi

qr code without logo

Utenti On line

Abbiamo 23 visitatori e nessun utente online