Ultime notizieUNDER 12Concentramento in casa per l’Under 12 – 24 novembre 2019

27 Novembre 20190

Il “sostegno” nel rugby elemento fondamentale in campo ma anche fuori dal campo. Il sostegno all’interno della squadra ma anche e soprattutto “per la squadra”. Una giornata di pioggia come ormai accade da settimane iniziata con la pala ed il piccone per far trovare il campo nelle migliori condizioni possibili alle diverse squadre che hanno raggiunto l’Arnold Rugby Park nonostante le sfavorevoli condizioni meteorologiche. I genitori nell’area terzo tempo, antistante il campo in erba ma un po’ lontana invece dal campo in terra, tale da non poter seguire le prodezze dei nostri ragazzi. Anche questo è sostegno per la squadra dei nostri piccoli campioni. Sapere che si lavora per rendere possibile la loro crescita in un ambiente sicuro e sano. Una macchina in azione e ben organizzata per ospitare gli amici delle varie squadre romane, ma anche quelli di società venute da più lontano come Civita Castellana e Civitavecchia. Un torneo sotto l’acqua ma fluido e lineare nel quale i giocatori hanno potuto misurarsi riducendo al minimo le pause. Il tutto grazie all’impegno e la collaborazione da parte di tutte le società e del direttore di raggruppamento con l’unico obiettivo più che gratificante di vedere il sorriso stampato sui volti di tutti i ragazzi che hanno preso parte a questa giornata all’insegna della palla ovale.
Ancora grazie a tutti e viva il buon rugby

 

-Papà Alessandro-

 

Cielo grigio e pioggia battente,tempo perfetto per una giornata casalinga…ma non per chi abbraccia la filosofia della palla ovale. Ci si trova sul campo Arnold per un concentramento per pochi ma (molto) buoni. Civitavecchia e Civita Castellana,impavidi delle intemperie, Nuovo Salario, Capitolina e i verde-giallo di casa. Le squadre si affrontano in partite da 12 minuti, senza risparmiarsi o preoccuparsi della pioggia e del terreno pesante. Tenacia, correttezza e buona cucina hanno illuminato e riscaldato i partecipanti, atleti e genitori. Fieri di aver dato il meglio di noi, come società e come genitori, fieri di aver ospitato atleti e accompagnatori che hanno visto e apprezzato la nostra passione…e già pronti per il prossimo appuntamento!

 

-Mamma Francesca-

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

VUOI VENIRE A CONOSCERCI?